Dott. Mario Rampa

Medico Specialista in Chirurgia Generale – Senologia per anni in forze alla Struttura Complessa di Senologia dell’ Istituto Nazionale Tumori di Milano, dal 2014 è anche il responsabile del servizio di Senologia della Clinica San Martino di Lecco. Da anni si occupa di Prevenzione, Diagnosi e Cura del tumore al seno.

Prevenzione del tumore al seno e Senologia

L'importanza della prevenzione

Insieme ad un esame completo del seno, indolore, eseguito senza l’impiego di strumentazioni, saranno indagate le abitudini alimentari, lo stile di vita, l’età del primo ciclo mestruale e dell’eventuale inizio della menopausa, le gravidanze, le terapie ormonali eventualmente seguite, l’assunzione di farmaci. Con la sintesi di tutte queste informazioni sarà possibile programmare, personalizzando su misura per ogni paziente, gli efficaci controlli senologici da eseguire nel tempo.

Senologia

Noi professionisti della lotta al tumore al seno insieme alle nostre pazienti possiamo vincere la sfida contro la malattia della mammella.

La visita senologica di prevenzione

Oltre alle pazienti con malattia senologica già diagnosticata, si può essere inviate dal proprio medico curante o prenotare autonomamente una visita senologica in caso di presenza di noduli, secrezioni dal capezzolo, stati infiammatori o dolorosi che interessano una o entrambe le mammelle. L’obiettivo è individuare o escludere la presenza di una patologia che interessa il seno. Alla visita vengono anche sottoposte tutte le pazienti con patologie del seno già note per monitorarne il decorso nel tempo. Eseguita da un esperto senologo è in grado di identificare piccoli segni a cui la donna può non dare importanza, ma che potrebbero essere un segnale della malattia.

Il Dott. Rampa ha eseguito da operatore e assistente oltre 1500 interventi di chirurgia senologica e ricostruttiva, collaborando al perfezionamento delle tecniche di chirurgia conservativa del carcinoma mammario.

Più recentemente ha contribuito allo sviluppo del management dell’ascella e della radioterapia robotica quale complemento della chirurgia conservativa in 5 sedute consecutive.

Dal 2013 partecipa in qualità di professionista volontario con Salute Donna Onlus al progetto di ”Prevenzione del tumore al seno negli Istituti Penitenziari femminili”.

Fare diagnosi di  tumore al seno in una condizione iniziale è fondamentale per una facile guarigione.