La cura delle labbra

Mantenere labbra giovani e carnose è il sogno della maggior parte delle donne: è tuttavia necessario fare i conti con il tempo che passa e con le labbra – magari labbra sottili - che la natura ci concede. Difendere la nostra pelle dai segni dell’invecchiamento è possibile se si seguono alcuni piccoli accorgimenti. E dove le nostre attenzioni non arrivano, possiamo chiedere un aiuto alla chirurgia estetica delle labbra.

L'invecchiamento delle labbra ed effetto antirughe sul contorno bocca

Come prevenire l'invecchiamento

Molte di noi hanno assistito mentre alcune nostre nonne e mamme utilizzavano un prodotto di bellezza naturale per mantenere le loro labbra giovani e morbide: una mistura composta da succo di limone e olio extra vergine di oliva è in grado di agire efficacemente delle labbra, esfoliando la superficie grazie all’azione dell’acido citrico e nutrendo gli strati più profondi dell’epidermide.

Al giorno d’oggi possiamo beneficiare di moltissimi prodotti specifici e di alta qualità, dedicati proprio alla cura delle labbra e in grado di aiutarci a mantenere una bocca carnosa, sana, giovanile e piena.

Come fare?

Vediamo 4 mosse indispensabili per avere labbra da baciare anche con il passare degli anni:

  1. Mantenerle sempre morbide e idratate con una crema idratante specifica o con il burro cacao, meglio se a base di vitamina E;
  2. Proteggerle dai raggi del sole utilizzando sempre rossetti che contengono filtri UV;
  3. Prevenire le rughe delle labbra e del contorno labbra con sieri rimpolpanti e antirughe a base di acido ialuronico;
  4. Durante l’inverno aumentare l’idratazione quotidiana; in caso di screpolature aiutarsi con un delicato scrub, dopo il quale stenderete un ottimo prodotto idratante.

Ricordate: scegliete sempre rossetti, lucidalabbra, burro cacao e balsamo che contengano principi attivi come la vitamina E, l’acido ialuronico e i filtri UV che sono indispensabili non soltanto d’estate, ma tutto l’anno!

E se volessi un "aiutino"?

Il lipofilling è il nome che viene dato ad un intervento soft di chirurgia estetica praticato sulle labbra, per migliorarne la forma, renderle solitamente più turgide, carnose e giovanili. Il pericolo di ritrovarsi con le classiche labbra rifatte con una forma “a canotto” purtroppo è verosimile, se non ci si affida ad un professionista serio.

Gli interventi di medicina estetica sulle labbra possono avvenire con due tipologie di approccio: con l’iniezione di fillers oppure intervenendo sulle rughe intorno ad esse grazie alla tecnica del Laser Skin Resurfacing, con l’impiego del Laser CO2 frazionato.

I fillers che possono essere iniettati sono di tre tipi: permanenti, semi-permanenti oppure riassorbibili. La scelta migliore, a nostro avviso, sono i filler riassorbibili a base di acido ialuronico o collagene poiché non danno problemi di allergia, non possono essere rigettati (obbligando ad una rimozione forzata che può lasciare cicatrici), danno risultati molto più naturali e possono essere ripetuti oppure non ripetuti, a seconda della volontà della paziente, che può anche mutare nel tempo.

Anche il Laser Co2 Frazionato è in grado di restituire alle labbra lo splendore perduto: il ringiovanimento ablativo di labbra e viso in generale non è mai stato così semplice, rapido e sicuro. Eliminare le rughe sopra le labbra, cioè le cosiddette codice a barre, oppure le altre rughe sottili intorno alla bocca con il Laser CO2 frazionato garantisce un trattamento indolore, risultati eccellenti, duraturi e tempi di guarigione davvero rapidi.

 

ATTENZIONE: negli ultimi mesi in rete è possibile trovare numerosi articoli e recensioni a proposito di uno strumento che promette di aumentare il volume delle labbra inserendo la bocca all’interno di un’apertura e aspirando ripetutamente l’aria. Questo metodo, oltre a non avere alcuna efficacia sull’aumento del volume delle labbra se non un leggero gonfiore dovuto allo sforzo momentaneo, è anche pericoloso perché può seriamente danneggiare i vasi sanguigni e i nervi delle labbra.