Un inverno di salute e bellezza

E’ proprio tra gli ortaggi invernali che troviamo i prodotti migliori per sostenere il sistema immunitario contro raffreddori, virus e batteri. I carciofi, ad esempio, contengono cinerina, che li rende dei potenti diuretici naturali  e depurativi per il fegato. I finocchi, ricchi di fibre e sali minerali, soprattutto magnesio, costituiscono degli ottimi alleati della linea in quanto saziano con pochissime calorie. I broccoli, infine, sono una fonte enorme di vitamina C (ne contengono più delle arance!) che stimola il sistema immunitario.

Essere sempre belli e in forma grazia ad una buona alimentazione

La remise en forme inizia dall'inverno

Tra la frutta invernale primeggiano i cachi, amici della pelle e dalle proprietà disintossicanti grazie al loro alto contenuto di vitamine A ed E. Non dimentichiamo poi la frutta secca! Bastano 3-4 noci al giorno per fare il pieno di Omega 3, fondamentali per la regolazione del colesterolo. Le mandorle poi, sono un eccezionale elisir di bellezza, capace di conferire forza e brillantezza a pelle e capelli. Il loro contenuto di vitamine B ed E, calcio, fosforo, ferro, potassio e zinco le rende dei veri e propri integratori naturali. Anche la frutta essiccata (uva passa, fichi, albicocche, prugne secche) è un formidabile concentrato di nutrienti. Per iniziare al meglio la giornata, la colazione dovrebbe sempre prevedere un mix di frutta secca ed essiccata.

L’inverno ci permette anche di sfruttare al meglio le proprietà di un altro alimento eccezionale, le lenticchie: fonti inesauribili di ferro, proteine e fibre. Per bilanciarne le proprietà, meglio abbinarle ai cereali, creando così un piatto ricco e completo. Nella scelta dei cereali sarà utile optare per forme alternative al classico frumento quali farro, orzo, miglio, avena e grano saraceno, varianti da mantenere d’abitudine durante tutto l’anno.

Benessere é bellessere

Ricordiamo che con la dieta per l'inverno non occorre mangiare di più, ma semplicemente scegliere con più attenzione e consapevolezza gli alimenti, sfruttandone al massimo le proprietà. E perché la primavera ci colga in piena forma sarà sufficiente rispettare due regole d’oro. La prima ricorda il motto “colazione da re, pranzo da principe e cena da povero”. Non solo questa è la miglior distribuzione del cibo per stare bene durante tutta la giornata, ma è anche il metodo più semplice per perdere qualche chiletto senza fatica. In secondo luogo la stagione fredda ci permette di inserire zuppe, passati e brodi che, con le loro proprietà sazianti e depurative, ci permetteranno di superare in piena forma e salute l’intero inverno.