Cancellare un tatuaggio

L'ultima frontiera è il laser Pico

Cancellare un tatuaggio non è un’impresa ardua come si può pensare, richiede solo un po’ di pazienza da parte del paziente ed estrema competenza da parte dello specialista.

Qualche giorno fa, abbiamo assistito ad una polemica a livello nazionale sul ragazzo che si è fatto tatuare un’arma da fuoco sul volto, e che non riesce a trovare un lavoro da ormai tre anni.
A quanto pare, dopo la partecipazione del suddetto ragazzo ad un noto programma televisivo pomeridiano, un chirurgo estetico si è offerto di rimuovere gratuitamente quel tatuaggio così scomodo.
Non sappiamo ancora come si sia evoluto l’episodio, quello che sappiamo per certo è che tatuarsi non può rappresentare un gioco, soprattutto in un mondo in cui l’immagine della persona agli occhi degli altri assume ogni giorno più importanza.

Su più di 7 milioni di italiani tatuati, 1.2 milioni vorrebbe cancellare un tatuaggio. Come mai?
Tralasciando quei tatuaggi che, con il passare del tempo, si rivelano un errore (pensiamo ai nomi di ex partner, simboli di tendenza in un certo periodo della nostra vita che poi passano di moda, e così via), ogni tatuaggio è per natura soggetto a cambiamenti. L’inchiostro sbiadisce, i contorni si allargano, la pelle cede, e il risultato può diventare sgradevole alla vista.
Per tutte queste ragioni, il desiderio di molti sarebbe farlo sparire in modo rapido, indolore e possibilmente definitivo. Il rimedio più immediato è il trucco coprente per il corpo, che però ha un effetto solo temporaneo. La soluzione a lungo termine, con un effetto ottimale, è offerta dalla chirurgia.

Laser Pico per cancellare un tatuaggio

Per cancellare un tatuaggio scomodo in maniera definitiva, l’ultima frontiera che unisce chirurgia a tecnologia è il laser Pico. Questo, a differenza dei laser finora conosciuti, lavora in pico secondi, determinando la rimozione dell’inchiostro sull’area trattata senza traumi, persino di quei tatuaggi colorati più complessi da cancellare. Il numero di sedute varia in base alla tipologia del tatuaggio che si vuole eliminare (i tempi sono comunque mediamente lunghi), ed è importante non procedere con il trattamento nel periodo estivo, perché è necessario evitare l’esposizione al sole.
Il laser Pico, usato da mani esperte, è efficace anche per eliminare le fastidiose cicatrici da acne.

Cancellare un tatuaggio, di qualunque tipo esso sia, è possibile in modo sicuro ed efficace solo se ci si rivolge a medici chirurghi specialisti, in grado di utilizzare strumenti e tecniche d’avanguardia. Da The Clinic, istituto per la cura della bellezza nel cuore di Milano, vi attende un’equipe di specialisti preparati e competenti, che potranno soddisfare nel modo migliore la richiesta di eliminare un tatuaggio che non vi fa più sentire a vostro agio.

Articoli consigliati

Gli specialisti a Milano in chirurgia plastica, medicina estetica e laser terapia. A soli due passi dal Duomo, in una location esclusiva, l'affidabilità e la professionalità dei migliori del settore, al tuo servizio. Il Dottor Spano e la Dott.ssa Buscarini, specialisti in chirurgia estetica di fama internazionale, ti aspettano con il loro team per trasformare ogni tuo desiderio in realtà!

Iscritti Sicpre