Come scegliere un chirurgo estetico

Come scegliere un chirurgo estetico

Prima di ricorrere alla chirurgia plastica è importante capire come scegliere chirurgo estetico. Infatti, è un momento importante che non deve essere sottovalutato, ma pensato con molta attenzione per evitare spiacevoli inconvenienti.

Quando si decide di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica, i dubbi sono molto e spesso ci domandiamo: come scegliere il chirurgo estetico competente? Deve avere una specialistica? Deve avere delle certificazioni?

Come scegliere un chirurgo plastico 

Non si deve essere frettolosi nella scelta: bisogna raccogliere più informazioni possibili per capire l’esperienza e la competenza del medico.
Infatti, è importante verificare che il chirurgo estetico sia iscritto all’ordine dei medici per gli interventi di medicina e chirurgia estetica.
Proprio per questo motivo si deve diffidare dai commenti presenti sui forum di chirurgia plastica o del passaparola, poiché non bastano a definire un buon chirurgo plastico.

Come valutare il chirurgo estetico

Per capire esattamente se si tratta di un bravo chirurgo estetico e plastico dobbiamo sempre verificare che sia laureato in Medicina e che abbia conseguito la specialistica in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica; si può controllare sul sito www.sicpre.org, sito ufficiale della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (S.I.C.P.R.E.)

Inoltre, deve aver maturato un’esperienza nel campo di almeno un quinquennio. La specializzazione del chirurgo non basta a valutarlo correttamente, proprio per questo è altrettanto importante il suo grado di aggiornamento, cioè la sua frequenza di partecipazione a corsi di aggiornamento e congressi.

Quanto contano le sue pubblicazioni

Mettere in discussione le proprie esperienze, mediante le pubblicazioni, sui palcoscenici scientifici di congressi e meeting nazionali ed internazionali dà la possibilità al chirurgo di verificare le proprie esperienze e teorie e di ricevere la cosiddetta “validazione scientifica” di altri autorevoli specialisti internazionali. Le pubblicazioni non sono da sottovalutare quando ci domandiamo: come scegliere un chirurgo estetico?

L’importanza della priva visita

Per capire se abbiamo davanti un bravo chirurgo plastico è opportuno prenotare una prima prima visita e verificare che essa sia completa, dettagliata e che soddisfi le nostre aspettative. deve anche essere chiaro ed illustrare gli eventuali rischi dell’intervento e delle concrete possibilità di realizzazione in modo chiaro e comprensibile. Inoltre, un buon chirurgo deve anche aiutarci nella scelta del trattamento estetico più indicato alle esigenze del paziente, senza stravolgere l’armonia del proprio aspetto.

Requisiti della struttura clinica

La struttura in cui lavora deve rispettare determinati requisiti di sicurezza e igiene.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Aumento del seno

Molte donne desiderano sottoporsi a un intervento di aumento del seno, tant’è che la mastoplastica additiva è una delle operazioni più richieste al mondo. Questo

Leggi Tutto »
laser Skin-resurfacing-

Laser skin resurfacing

Il laser skin resurfacing è certamente uno dei trattamenti più richiesti in clinica poiché in grado di combattere l’invecchiamento cutaneo con risultati sorprendenti. Negli ultimi

Leggi Tutto »
pelle-grigia

Pelle grigia

Svegliarsi la mattina con la pelle grigia, opaca e spenta è un chiaro segnale d’aiuto che ci manda il nostro corpo, per avvertirci che qualcosa

Leggi Tutto »
Richiedi informazioni