Idrossiapatite di calcio (Radiesse)

L'ultima frontiera dei trattamenti viso

Più efficace di un filler all’acido ialuronico, meno invasivo di un lifting, il trattamento con l’idrossiapatite di calcio assicura risultati sorprendenti, per un viso disteso, tonico e luminoso.

Il trattamento viso con l’idrossiapatite di calcio (Radiesse) è più di un semplice filler e si configura come una vera e propria bioristrutturazione del volto. Con il passare degli anni la pelle diventa meno tonica, insorgono le prime rughe e il colorito appare più spento, ma non sempre è necessario ricorrere ad invasivi interventi di chirurgia estetica.

Se presi in tempo, questi fastidiosi segni del tempo possono essere corretti da un trattamento a base di idrossiapatite di calcio, che permette di levigare la pelle, rimodellare l’ovale e restituire l’originaria luminosità del viso.

Cos’è l’idrossiapatite di calcio

Il filler per questo rivoluzionario trattamento è composto da un gel di metilcellulosa, in cui sono presenti microsfere di ioni di calcio e fosfato, elementi già presenti nel nostro corpo e, proprio per questo motivo, completamente biocompatibili.

Atossica e anallergica, l’idrossiapatite di calcio non solo leviga e riempie le zone che, a causa dell’età o di dimagrimenti repentini, hanno perso la loro naturale compattezza, ma agisce direttamente sulla produzione di nuove fibre di collagene. In questo modo si ottiene un’azione profonda di bioristrutturazione del volto, che apparirà più compatto, levigato e disteso.

Risultati del trattamento con idrossiapatite di calcio

Il trattamento con l’idrossiapatite di calcio è indicato soprattutto per il rimodellamento del volto e per distendere le prime rughe. Nonostante ciò, viene utilizzato con successo anche per ridurre le rughe naso-labiali, migliorare l’area sotto oculare e per sollevare le sopracciglia. Al contrario, non è un trattamento consigliato per correggere le labbra.

L’idrossiapatite di calcio si riassorbe completamente, pertanto i suoi effetti non sono permanenti. I risultati possono rimanere visibili fino a 12 mesi ma, superato questo periodo, il trattamento va ripetuto.

Trattamento viso: dove e come si effettua

Il trattamento con filler a base di idrossiapatite di calcio va praticato con cura e competenza. Per questo motivo, è sempre necessario rivolgersi a un professionista qualificato, in grado di valutare con attenzione il tipo di intervento più adeguato e di iniettare la soluzione di idrossiapatite di calcio in maniera corretta.

Il filler viene iniettato mediante ago o cannula, ma al contrario di quanto si potrebbe pensare, non è affatto doloroso. Durante il trattamento alcuni pazienti sperimentano un leggero indolenzimento e bruciore, ma sono tutti effetti transitori che scompaiono in un paio d’ore.

I risultati cominciano ad essere visibili nel giro di 3 giorni, diventando davvero significativi nel mese successivo e rimanendo tali per circa un anno.

Articoli consigliati

RICHIEDI INFORMAZIONI

ti ricontatteremo entro 48h


Gli specialisti a Milano in chirurgia plastica, medicina estetica e laser terapia. A soli due passi dal Duomo, in una location esclusiva, l'affidabilità e la professionalità dei migliori del settore, al tuo servizio. Il Dottor Spano e la Dott.ssa Buscarini, specialisti in chirurgia estetica di fama internazionale, ti aspettano con il loro team per trasformare ogni tuo desiderio in realtà!

Iscritti Sicpre