Rimuovere un tatuaggio?

Rimuovere un tatuaggio?

Il desiderio o la necessità di rimuovere un tatuaggio è una questione molto seria, che va affrontata con medici specialisti e risolta attraverso apparecchiature innovative e dedicate.

Rimuovere un tatuaggio definitivamente può essere più semplice del previsto, evitando lunghi, estenuanti e snervanti trattamenti.
Negli ultimi anni il mondo della medicina estetica si è notevolmente evoluto, soprattutto per quanto riguarda la rimozione dei tatuaggi.

Non esistono certo miracoli, bisogna avere pazienza se non si vuole incorrere in risultati di bassa qualità. Rimuovere un tatuaggio è un processo progressivo, che richiede apparecchiature ad hoc.
Affidarsi a professionisti della rimozione dell’inchiostro, infatti, tutela il paziente, assicurandogli un risultato straordinario che supera le aspettative.
Basta posizionare il laser sul tatuaggio e, sin dalla prima seduta, l’inchiostro scompare gradualmente in pochissimi secondi. 

Laser Pico: la rivoluzione della medicina estetica per rimuovere un tatuaggio

Il Laser Discovery Pico produce impulsi ultra-corti in una unità di tempo pari ad un millesimo di miliardesimo di secondo.
Si tratta di un particolare fascio di luce in grado di eliminare tutti i colori, anche quelli più resistenti o già trattati. 

Come funziona il trattamento laser

In molte meno sedute rispetto ad un comune laser, il Discovery Pico “rompe” la tinta del tattoo in microparticelle.
Il macchinario, infatti, frantuma i pigmenti in granuli finissimi, che il corpo poi elimina naturalmente attraverso il processo di fagocitosi.
La rimozione dei tatuaggi tramite laser è considerata l’unica procedura medica efficace e sicura: capace di trattare i pigmenti mediante un puro effetto fotoacustico, riscalda minimamente le aree circostanti, permette efficacia e sicurezza molto elevate, oltre che un maggiore comfort per il paziente.

Il sistema a disposizione di theClinic, l’istituto della bellezza nel cuore di Milano, rappresenta lo strumento insostituibile per donare risultati eccellenti, riuscendo ad andare ad elevata profondità nella pelle, eliminando con il tempo anche le più piccole particelle di colore, e permettendovi di lasciarvi definitivamente dietro alle spalle un tatuaggio scomodo.

Altri articoli che potrebbero interessarti

cheratosi-pilare

Cheratosi pilare

La cheratosi pilare, anche chiamata “pelle di pollo”, è una condizione molto comune per cui compaiono sulla pelle piccole chiazze o protuberanze. Questi piccoli bozzi

Leggi Tutto »
pulizia-del-viso

Pulizia del viso

La pulizia del viso è uno dei trattamenti più importanti quando si parla di prendersi cura della propria pelle. Questa procedura, infatti, consente sia di

Leggi Tutto »
Richiedi informazioni